giovedì 21 agosto 2014

Torta di more

Per ferragosto cercavo una bella ricetta per terminare le ultime more rimaste sulla mia pianta e girando un po' in rete ho scovato questa gustosissima ricetta che vi riporto e suggerisco perchè davvero buona!
Torta di more
(la ricetta originale la trovate qui )


Ingredienti:
400 gr. di more di rovo
165 gr. di farina 00
150 gr. di zucchero
125 gr. di burro morbido
1 bustina di lievito
3 uova
il suo succo di 1 limone (la ricetta originale prevede anche la scorza ma io non l'ho usata)
zucchero di canna

Attrezzature: frusta a filo e frusta K

Procedimento: 
Lavate le more e mettetele su carta assorbente ad asciugare.

Foderate il fondo della teglia (uno stampo apribile da 22 cm. circa) con carta forno bagnata e strizzata,
inburrare e infarinare i bordi della teglia in modo da non fare attaccare la torta.

Spolverare con zucchero di canna il fondo e posizionare un bello strato di more, la quantità la decidete voi a vostro piacimento.



Passate a nel passaverdura le more rimaste in modo da spremerne tutto il succo e lasciare indietro i semini, io non avendo il passaverdure (prossimo acquisto che farò per il mio KCC!) ho utilizzato con un po' di fatica un cucchiaio e il colino per schiacciare e filtrare il succo.

Sbattete lo zucchero con le uova fino ad ottenere una bella crema chiara (io ho utilizzato la frusta a filo, ma forse era meglio la sola frusta K, la prossima volta che faccio la torta provo a vedere la differenza).
Mentre gira la frusta K a velocità bassa (ho usato velocità 1) aggiungere il succo di limone, la farina setacciata, il lievito, il burro e per ultimo il succo delle more.

Fare amalgamere per bene tutto e versare il composto pianino nella teglia cercando di non spostare le more posizionate (io non ci sono riuscita molto e alcuni tratti di torta avevano meno more)




Infornare a 180° per circa 40 minuti, ma qui dipende un po' dal forno e quindi vale sempre la prova stecchino ricordandosi che in alcuni punti è bagnato perchè ci sono le more intere.

Una volta cotta farla raffreddare per bene, quindi rovesciarla su un piatto e spolverarla di zucchero a velo (la torta tende ad assorbirlo un po' quindi se la preparate con molto anticipo mettetene un po' di più)





 
 

6 commenti:

  1. Mamma mia deve essere buonissima! Adoro le more

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Irene ti assicuro che è buonissima!! Se ne hai l'occasione provala!!! Anch'io adoro le more!!!! :-D

      Elimina
  2. Ciao Lisa! Ho appena scoperto il tuo blog! Sei proprio brava in tutto! Complimenti per questa torta! Mi unisco ai tuoi lettori! A presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti Angela! Son contenta che ti piaccia il mio blog... :-D

      Elimina
  3. Ciao Lisa! innanzitutto scusa per il ritardo con cui ti rispondo e con cui arrivo qui da te. Sono al nono mese di gravidanza..( per non dire che manca pochissimo!!!) e non entravo sul blog da parecchio perchè è un periodo pieno di impegni..e stanchezza!!! sono felicissima di sapere che la mia torta ti è piaciuta e che l'hai ripostata :) è un onore!!! Molto bello qui da te...torno con calma a sbirciare tutto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!! Complimenti per il nuovo arrivo!! Maschietto o femminuccia?
      La tua torta è buonissima e come vedi l'ha fatta e riportata perchè mi è piaciuta ma ovviamente ho lasciato il link alla ricetta originale! :-)
      un bacione e sbircia pure quando e quanto vuoi! ;-)

      Elimina